yzu

s.f.v.

 

 

 

 

MW

camminare di una scimmia

un'immagine perenne
ineludibile
un ragazzo
schiena sull'asfalto
un passamontagna

 

 

 

 

: e io mi ricorderò di te, e di un altro canto ancora. :

 

: argomento :

 

 

 

: Io, spirali, oscillante cammino, di vomito panico :

 

 

 

Questo, almeno, so di me: stiamo
in due, almeno, dentro il mio corpo
ci diciamo parole e insulti
persi in un barcollante amore

 

Solo, in me, cammino, rasando
i muri ne ascolto il tremore
impercettibile che dentro
li corre, mi godo i racconti,
scene, la vita che osservano
danzando al ritmo dei loro urli,
cercando d'evitare gocce
tuoni lampi. Luci arancione.

 

Solo, in me, cammino l'inedia.

 

 

 

leggi

EX MACHINA

 

oppure il capitolo

XII
conflitti